Logo Verdi e Democratici per l'Ulivo Roberto Bombarda

ATTIVITA'
- -
Mozioni
Interrogazioni
Ordini del Giorno
Disegni di Legge
INTERVENTI
- -
In aula
In pubblico
Sulla stampa
STAMPA
- -
Pubblicazioni
Rassegna stampa
CHI SONO
-- -
Carta d'identità 
Conosciamoci meglio
Un voto utile per te e l'ambiente
COMMUNITY
- -
Mi puoi trovare anche su facebook
-
© Roberto Bombarda
Consigliere Regionale Trentino Alto Adige/Südtirol

E-mail


giovedì, 17 gennaio 2019
News e comunicati stampa


Trento, 18 luglio 2012

Software libero e open source sono nell'ordinamento provinciale
Approvato il testo unificato del disegno di legge


Offrire analoghe opportunità di accesso alle tecnologie indipendentemente dalla posizione geografica; stimolare la crescita e lo sviluppo delle imprese: questi solo alcuni degli obiettivi del testo che ha l'ambizione di migliorare la qualità della vita dei cittadini, superando il divario digitale. "Divario digitale che non significa solo banda larga, ma superamento dell'analfabetismo tecnologico, apertura e raccolta delle opportunità di crescita e progresso offerte dalla tecnologia, "creazione e sviluppo di una cittadinanza digitale consapevole". Si tratta di un obiettivo ambizioso che è anche sociale, ha detto Bombarda, creare uno dei più alti livelli medi di utilizzo dell'informatica e dei servizi, con un correlato aumento dell'efficienza della pubblica amministrazione e importanti risparmi anche per i cittadini.